Coronavirus, a un mese dal primo caso due nuovi contagi a Monastir

Nel Comune del Cagliaritano doppio caso di positività al Covid-19, l’avviso della sindaca Murru: “Si tratta di due uomini, sono già seguiti dai medici: rispettate tutti le prescrizioni”

Il Coronavirus torna a “bussare” a Monastir. L’unico caso accertato, sino ad oggi, era quello del diciotto marzo scorso. Adesso, come spiega la sindaca Luisa Murru, “ci sono altri due casi di contagio. Si tratta di due uomini, già segnalati e presi in carico dall’Ats Sardegna per gli accertamenti e i provvedimenti del caso. Invito tutti i cittadini a rispettare scrupolosamente le prescrizioni delle autorità nazionali e regionali”.


In questo articolo: