“Coronavirus, 4 milioni di mascherine in Sardegna: negli ospedali ne servono 30mila al giorno”

L’annuncio del presidente della Regione Christian Solinas: “Entro il nove aprile avremo una buona scorta. Tra personale sanitario e Forze dell’ordine, ogni mese ne servono almeno 1,8 milioni”

La fine dell’emergenza legata alla carenza di mascherine negli ospedali sardi è dietro l’angolo. Il presidente della Regione, Christian Solinas, ha annunciato l’arrivo, tra fine marzo e inizio aprile, “di un milione di mascherine Ffp3, due milioni FFp2 e un milione di mascherine chirurgiche. Il trentuno marzo arriveranno le prime centomila Ffp2, il nove aprile altre novecentomila insieme a un milione di mascherine chirurgiche e il nove aprile” tutte “le Ffp3. È un nostro piano di acquisti col quale diamo un contributo significativo alle scorte di dispositivi di protezione individuale”. Numeri ai quali vanno sommati anche quelli legati “alle donazioni. Il fabbisogno”, osserva Solinas, “solo per i sanitari è di trentamila mascherine, che diventano sessantamila contando anche le Forze dell’ordine e le richieste dei Comuni. Con le nuove scorte, quindi, il presidente della Regione afferma che “ci sarà una buona copertura. In un mese”, tra sanitario e extra sanitario, servono almeno “1,8 milioni di mascherine”.


In questo articolo: