Coprifuoco, Draghi: “Subito alle 23, dal 7 giugno a mezzanotte e fine dal 21”

Il premier sceglie di cancellare, gradualmente, il coprifuoco. Un’ora in più di libertà per tutti sino al sette giugno, e per l’inizio dell’estate l’addio totale. E si potrà tornare a consumare al bancone del bar


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Mario Draghi scandisce la road map per l’eliminazione del coprifuoco. “Subito alle 23, poi dal 7 giugno spostato a mezzanotte e fine dal 21”. In pratica, a ridosso dell’inizio dell’estate tutta l’Italia dirà addio al coprifuoco e si potrà tornare a circolare liberamente 24 ore su 24. Il calo netto dei contagi Covid ha spinto il premier ad avanzare queste proposte durante la cabina di regia. E, da giugno, si potrà tornare a consumare al bancone dei bar, e non solo nei tavolini all’esterno. Insomma, un’accelerata in piena regola per riaprire, dopo oltre un anno, tutto il Paese.


In questo articolo: