Continuità aerea, Ita e Volotea si dividono i voli da Cagliari su Roma e Milano

Lo stesso succederà per quelli da e verso Olbia. I dettagli del piano di una inedita continuità territoriale, non vincolata dal bando e senza contributi regionali, sono stati illustrati dal presidente e fondatore della low cost spagnola.

“Con Ita ci siamo divisi i collegamenti a metà, quindi Cagliari-Roma e Cagliari-Linate, Olbia-Roma e Olbia-Linate li facciamo al 50 per cento per ogni tratta, dopo ci sono loro che faranno Alghero-Roma e Alghero-Milano”. La continuità aerea che aspetta i sardi da ottobre in poi, decisamente inedita visto che non ha copertura del bando e senza contributi regionali, è stata raccontata oggi dal fondatore della low cost spagnola, Carlos Munoz, nel giorno in cui Volotea ha voluto festeggiare i 10 anni di presenza in Sardegna.

“Dobbiamo lavorare insieme a Ita e l’inizio è molto buono per garantire la connettività dell’Isola e – ha aggiunto – da mercoledì scorso a oggi, in tutti questi giorni, si è sviluppato molto bene questo rapporto”.

Fra oggi e domani anche i biglietti di Volotea dovrebbero essere messi in vendita online, ma questo – ha spiegato Munoz – dipende dal via libera della Regione. “Speriamo che oggi, o domani al più tardi, ci siano tutti i permessi per metterli in vendita, ma questo va chiesto alla Regione”, ha confermato Munoz.


In questo articolo: