Conte ai sindacati: “Blocco dei licenziamenti fino a marzo”

Il presidente del Consiglio nel corso dell’incontro con i sindacati: “Governo ritiene di dover fare uno sforzo finanziario ulteriore e dare un messaggio a tutto il mondo lavorativo di certezza e sicurezza”

“Stiamo vivendo una situazione complessa, con tanta preoccupazione e sofferenza. Per questo il Governo ritiene di dover fare uno sforzo finanziario ulteriore e dare un messaggio a tutto il mondo lavorativo di certezza e sicurezza”. Lo ha detto, a quanto si apprende, il presidente del Consiglio, Giuseppe
Conte, nel corso dell’incontro con i sindacati, annunciando che “il blocco dei licenziamenti viene prolungato alla fine di marzo” e che ‘la cassa Covid sarà gratuita per i datori di lavoro“.

La notizia su https://www.quotidiano.net/politica/cig-covid-licenziamenti-1.5664771


In questo articolo: