Condannato a 30 anni per l’omicidio della fidanzata, si impicca in casa

Francesco Mazzega, 38 anni, nel luglio del 2017 aveva ucciso Nadia Orlando, 21 anni che voleva porre fine alla relazione

Si è suicidato Francesco Mazzega, il 38enne friulano omicida reo confesso dell’ex fidanzata, Nadia Orlando, condannato in appello a 30 anni di reclusione. L’uomo è stato trovato impiccato nel cortile di casa, a Muzzana del Turgano, dove si trovava ai domiciliari, nella tarda serata di sabato.

Continua a leggere su https://www.agi.it/cronaca/uccise_fidanzata_condannato_suicida-6657427/news/2019-12-01/


In questo articolo: