Condannato a 14 anni per violenza sessuale, 49enne di Carbonia arrestato mentre lavora in un podere

La condanna è definitiva, gli agenti l’hanno cercato a lungo per le strade della città prima di rintracciarlo: stava facendo il bracciante in un podere. L’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Uta

Condannato in appello due giorni fa a 14 anni di carcere per violenza sessuale, un quarantanovenne è stato arrestato dalla polizia di Carbonia dopo alcune ore di ricerche. Gli agenti sono intervenuti dopo l’ordine di esecuzione della carcerazione emesso dalla procura della Repubblica di Cagliari. V.G. è stato trovato mentre stava lavorando come bracciante in un podere agricolo. Le manette sono scattate prima che l’uomo potesse rendersi irreperibile. Dopo essere stato portato al commissariato, al termine degli accertamenti è stato rinchiuso nel carcere di Uta.


In questo articolo: