Con il duo Elva Lutza si chiude la rassegna dedicata ai maestri jazz

Galleria d’Arte Paola Frau


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Ultimo impegno in calendario per “I Grandi Maestri del Jazz Internazionale”: la rassegna organizzata a Cagliari da Sardegna Concerti in coproduzione con la cooperativa Forma e Poesia nel Jazz e Jazz in Sardegna, domani sera (sabato 26) completa il suo percorso facendo tappa alla Galleria d’Arte Paola Frau in via La Marmora, nel quartiere di Castello.

Qui, a partire dalle ore 21, è di scena il duo sassarese Elva Lutza, formato dal trombettista e cantante Nico Casu (già collaboratore, fra gli altri di Daniele Sepe, Nuova Compagnia di Canto Popolare e Roberto de Simone) e Gianluca Dessì, chitarrista dalle varie esperienze in ambito etno-folk.

L’appuntamento è proposto dalla cooperativa Forma e Poesia nel Jazz con ingresso gratuito ma limitato alla capienza dello spazio.

Frutto dell’incontro fra due musicisti diversi per background e approccio, la musica di Elva Lutza (che in sardo è l’erba magica delle fate) si presenta come un viaggio ideale nei suoni della tradizione di varie regioni europee, dai Balcani alla Sardegna passando per il sud Italia e le isole britanniche; non una mera riproposta, però, o un revival, ma un’originale rielaborazione in cui jazz, world music e suoni della contemporaneità si incrociano con la doina rumena, il ballu tundu, la gavotta bretone e vari altri contributi musicali.

Prodotto l’anno scorso da S’Ardmusic, il disco d’esordio di Elva Lutza rispecchia perfettamente questa poetica, con il sardo a dominare nei testi, come nel caso di Deo torro, il brano con cui il sodalizio artistico di Nico Casu e Gianluca Dessì ha vinto il Premio Parodi edizione 2011.


In questo articolo: