Comune, cambio della guardia tra i Riformatori: “Lascio con serenità”

Il deputato dei Riformatori Sardi, Pierpaolo Vargiu lascia l’incarico da consigliere comunale al primo dei non eletti, Raffaele Onnis: “Abbiamo promesso una battaglia che cambierà la città, ci aspetta un duro lavoro per far rinascere Cagliari per quel che merita”

“Vado via dal Consiglio Comunale per far crescere la squadra che cambierà la città di Cagliari”. Lo dichiara Pierpaolo Vargiu, nel lasciare l’incarico di consigliere comunale. “Agli elettori di CA_mbia CA_gliari – continua Vargiu – ho promesso una battaglia senza quartiere per trasformare la mia città, oggi in agonia in mano ad un Sindaco e una giunta totalmente inadeguati, evitando che diventi un cimitero di disoccupazione e di emigrazione per i giovani. Intendo mantenere  il mio impegno e dedicare tutte le mie energie al grande progetto di cambiamento che dia identità a Cagliari e gli restituisca il ruolo guida nell’Isola, indispensabile per l’intera Sardegna”.

“A Raffaele Onnis che diventa consigliere dei Riformatori – conclude Vargiu – mi legano affetto e stima illimitata, ma sopratutto la certezza che sarà una grande risorsa per la crescita del nostro gruppo: ci aspetta un lavoro duro, in mezzo ai tanti cittadini cagliaritani che non ne possono più di questa amministrazione, che intendiamo svolgere sino in fondo per dare alla nostra città una guida che sappia farla rinascere!”.