Comunali Quartu, in campo anche Serena Enardu: dal trono alla politica

L’ex tronista di “Uomini e donne” nella lista di Patto per Quartu che sostiene Tonio Pani. Tutti i candidati a sindaco e le liste per le elezioni del 31 maggio

A meno di due settimane dal voto, a Quartu, la campagna elettorale entra nel vivo. Otto candidati sindaci e ventotto liste a sostegno nella corsa al Comune della terza città dell’isola. E tra i nomi della lista “Patto per Quartu”, ispirata al gruppo gemello rappresentato a Cagliari dal consigliere Pierluigi Mannino, spunta quello dell’ex tronista sarda di “Uomini e donne”, Serena Enardu, imprenditrice nel settore della telefonia e attuale compagna del cantante sardo Pago. “In questo periodo ci si confronta tanto sul perché della mia candidatura a consigliere comunale – spiega Serena – È semplice, io voglio un’altra politica. È chiaro che quella attuale non funziona e quindi bisogna avere il coraggio e la forza di cambiarla”.

Tutti i candidati. La coalizione con più liste è quella del centrosinistra guidata da Stefano Delunas. Dentro ci sono Pd, Quartu riparte, Verdi, Rossomori-Sardegna Pulita, Sardegna Vera, Più Quartu e Sinistra Sarda. Il sindaco uscente Mauro Contini, invece, tenta il bis con sei liste: Forza Italia, Fratelli d’Italia, Podeus, Noi con Salvini, Destra sociale e Psd’Az. Sei liste anche per la coalizione del Polo civico capitanata da Tonio Pani. In corsa per la poltrona di via Eligio Porcu c’è poi l’ex sindaco Davide Galantuomo con tre liste. Ma anche il Movimento Cinque stelle con candidato sindaco Guido Sbandi, Elsa Olla con Quartu al centro e Monica Mascia con Quartu in Comune. E ancora Gabriele Marini con i Riformatori sardi, Periferie al centro e Fortza Paris Soberania.


In questo articolo: