Comunali a Cagliari, rush finale per i candidati: Camilla Soru nel centrosinistra, Dayala Martinez in Fi

La figlia dell’ex presidente della Regione Renato Soru si candida in una lista civica nel centrosinistra. Fi lancia la titolare del Palm Beach. No di Gianni Chessa all’ingresso degli ex Psd’Az Monia Matta e Aurelio Lai

Comunali a Cagliari. Rush finale per la presentazione delle liste. C’è tempo fino a sabato e i partiti hanno quasi concluso. Gli unici ad aver già presentato i candidati sono i Riformatori che confermano gli uscenti Giorgio Angius e Raffaele Onnis e presentano ex consiglieri come Giulia Santandrea e Noemi Migliavacca.

Forza Italia metterà capolista l’ex consigliere regionale Edoardo Tocco, conferma Alessandro Balletto e lancia Roberto Sorcinelli e la giornalista Laila Di Naro e Dayala Martinez titolare del Palm Beach.

I popolari per Cagliari di Federico Ibba l’ex consigliere Ettore Businco, Maria Pia Orrù (ferdermarma) e Betty Bolla titolare dello storico negozio di giocattoli.

Fdi conferma gli uscenti Antonello Floris, Alessio Mereu e Pierluigi Mannino, mentre il Psd’Az conferma Gabriella Deidda e lancia Alessandro Sorgia. Tiene banco la polemica legata allo sbarco nel centrodestra di Monia Matta e Aurelio Lai. I due, ex Psd’Az, hanno sostenuto la giunta Zedda nell’ultima consiliatura. Secondo alcuni rumors potrebbero entrare nel centrodestra candidandosi con l’Udc. Ma a stoppare il progetto c’è Gianni Chessa. L’attuale assessore regionale al Turismo, e segretario cittadino Psd’Az avrebbe messo il veto: imputando ai due la rottura col Psd’Az al momento dell’allontanamento di Chessa dalla giunta Zedda.

A sinistra il Pd conferma quasi tutti i consiglieri comunali. Sì a Fabrizio Marcello, Matteo Lecis Cocco Ortu e Guido Portoghese (quest’ultimo sarebbe, secondo alcune voci, vicino ad un accordo politico col consigliere regionale Piero Comandini, benché i due appartengano a correnti diverse). Campo Progressista conerm Alessio Alias, Matteo Massa, Anna Puddu e Filippo Petrucci e candida Paola Masala. Troverà posto in qualche lista civica che sosterrà Francesca Ghirra anche Camilla Soru, figlia dell’ex presidente della Regione Renato Soru.

en.ne.