Colpo di scena grillino:”Gli assessori? Li sceglie la gente col bando”

Colpo di scena nella campagna elettorale a Cagliari. Per la prima volta nella storia, sarebbero i cittadini e non i partiti a scegliere gli assessori. Non solo: la gente potrà partecipare partecipare al bando per entrare in giunta. Ecco la selezione lanciata dal candidato sindaco Antonietta Martinez

Il colpo di scena nella campagna elettorale soporifera di Cagliari lo regala Antonietta Martinez, candidata a sindaco del Movimento 5 Stelle: “Il Movimento 5 Stelle di Cagliari indice una selezione pubblica di cittadini che saranno chiamati a ricoprire la carica di Assessore Comunale in caso di vittoria alle prossime elezioni amministrative”. Una iniziativa davvero inedita, almeno in Sardegna, che apre scenari ben diversi da quelli dei soliti partiti. Mentre in città ci sono addirittura politici reduci da due mandati (e con processi in corso e magari anche condanne) che affermano candidamente “io sarò il prossimo assessore alla Cultura”, i grillini fanno scegliere ai cittadini addirittura chi saranno gli assessori. Uscendo dallo schema atavico nel quale sono i sindaci, e i partiti, a imporre alla città chi governa. Non solo: sono i cittadini a potere partecipare al bando per diventare assessori.

IL BANDO. Eccolo, “Il Movimento 5 Stelle di Cagliari indice una selezione pubblica di cittadini che saranno chiamati a ricoprire la carica di Assessore Comunale in caso di vittoria alle prossime elezioni amministrative del 5 giugno 2016 o dopo l’eventuale ballottaggio del 19 giugno 2016. La selezione degli Assessori avverrà sulla base del criterio unico della competenza e della professionalità. Saranno scelti cittadini indipendenti, non necessariamente iscritti al Movimento 5 Stelle, e che daranno piena adesione al programma e volontà di realizzarlo. La selezione dei candidati sarà basata sulla valutazione oggettiva dei curricula e delle competenze specifiche per materia, rendendo nel contempo pubblico e trasparente tale processo”. 

Le domande di partecipazione alla selezione ed i curricula allegati si raccoglieranno fino al 27/5/2016. Una commissione di valutazione, presieduta dal candidato Sindaco, valuterà la documentazione ricevuta e chiamerà gli aspiranti Assessori a sostenere un colloquio onde giungere alla composizione della futura e potenziale Giunta.
I cittadini potranno esprimere le proprie valutazioni sui candidati che avranno dato il consenso alla pubblicazione, tramite commenti inseribili sul sito www.movimento5stellecagliari.it

Per  commentare il profilo dei candidati occorrerà registrarsi con nome e cognome sul nostro sito. Non saranno accettati commenti anonimi. Nella formazione delle probabile Giunta sarà garantita una quota minima del 33% di uno dei due sessi.

Requisiti obbligatori: 

  • Essere in possesso almeno del Diploma di Scuola  Media Superiore;
  • Essere esente da condanne penali e della Corte dei Conti, anche non definitive; in seconda istanza verrà richiesto il certificato del casellario giudiziale e quello dei carichi pendenti;
  • Non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
  • Non essere iscritto a partiti politici al momento della presentazione della domanda e non aver partecipato a competizioni elettorali in liste concorrenti al Movimento 5 Stelle dal 2011;
  • Non essere iscritto alla Massoneria;
  • Non aver legami di parentela fino al terzo grado con la candidata Sindaco e con i candidati al Consiglio Comunale della lista del Movimento 5 Stelle Cagliari e non essere di essi conviventi o affini;
  • Impegnarsi ad attuare i contenuti del Programma Elettorale del Movimento 5 Stelle relativamente ai punti di propria competenza o relativi all’assessorato per il quale si intende concorrere;
  • Accettare e sottoscrivere un impegno etico apposito.

Capacità personali necessarie:

  • Doti di comunicazione
  • Capacità progettuali
  • Capacità di collaborazione e partecipazione in gruppo, interagendo con la complessità dell’istituzione comunale
  • Capacità ad agire  in modo autonomo e responsabile
  • Doti di problem solving
  • Capacità a individuare collegamenti e relazioni fra enti e assessorati diversi
  • Buona conoscenza di una lingua straniera

La selezione verrà  coordinata dalla candidata Sindaco Maria Antonietta Martinez, la quale garantirà la riservatezza delle domande ricevute. I curricula ricevuti e non selezionati saranno tenuti riservati. Le domande di ammissione alla selezione saranno presentate unicamente al seguente indirizzo email: cagliari5stelle@gmail.com, avente per oggetto dell’email “candidatura ad Assessorato” fino alle ore 24 del giorno 27.05.2016

Alla mail andranno allegati, debitamente firmati, i seguenti documenti scansionati:

  1. Domanda di ammissione con indicazione dell’assessorato/i di interesse;
  2. Curriculum vitae
  3. Copia documento di identità in corso di validità
  4. Eventuale lettera di presentazione

La procedura di selezione dei candidati inizierà dal giorno successivo il termine di presentazione indicato.

Nella domanda di ammissione si dovrà specificare quale assessorato vi è interesse. Al fine di facilitare il candidato a orientarsi nella scelta si riporta, parzialmente modificata, l’attuale composizione della Giunta uscente, al fine di comprendere le materie di competenza come meglio specificate nel sito del Comune di Cagliari. Tuttavia, resta inteso che il candidato sindaco ed il gruppo MoVimento 5 Stelle decideranno sulla migliore composizione della Giunta e delle deleghe che saranno conferite agli Assessori in virtù delle preferenze espresse nella domanda di ammissione, della consultazione delle documentazione pervenuta e del successivo colloquio con il candidato”.

 


In questo articolo: