Colpisce moglie e figlio con una chiave inglese, poi ammazza anche il cane

Colpisce moglie e figlio con una chiave inglese, poi ammazza anche il povero cane. Un vero e proprio raptus di follia per un uomo di 62 anni


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Colpisce moglie e figlio con una chiave inglese, poi ammazza anche il povero cane. Un vero e proprio raptus di follia per un uomo di 62 anni, sospettato di aver aggredito moglie e figlio colpendoli in testa. Il nostro giornale partner Quotidiano.net racconta: “Il ragazzo, 23 anni, e la donna, 58 anni, sono stati portati in elisoccorso all’ospedale Maggiore di Parma e sono ora in fin di vita. L’uomo, Aldo Silva, è sotto interrogatorio nella caserma di Castellarquato.

L’aggressione è avvenuta in casa: secondo le prime ricostruzioni, Silva, in preda a un raptus, avrebbe colpito il figlio nel sonno, poi la moglie svegliata dalle grida e accorsa in aiuto del ragazzo. Infine si è barricato nel bagno di casa e ha ucciso il cane e avrebbe poi tentato di togliersi la vita aprendo il gas”.


In questo articolo: