Cocaina, hashish ed eroina in auto: due arresti a Iglesias

La Polizia di Stato ha tratto in arresto due persone, entrambe di Iglesias e pregiudicate, responsabili del reato di detenzione illecita di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio

La Polizia di Stato ha tratto in arresto Marcello Compagnone 47enne, e Andrea Frau, 52enne, entrambi di Iglesias, pregiudicati, resisi responsabili del reato di detenzione illecita di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Nel pomeriggio del 9 luglio gli Agenti del Commissariato di Iglesias, nel corso di mirati servizi per il contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato un’auto con a bordo due sospetti.

Immediatamente una pattuglia si è posta all’inseguimento dell’autovettura, il cui conducente, notando la presenza degli operatori, ha continuato la sua corsa nel tentativo di sottrarsi ad un eventuale controllo.

I due, dopo essersi liberati di un panetto di colore bruno, verosimilmente hashish, lanciandolo dal finestrino anteriore destro dell’auto, hanno aumentato la velocità cercando di dileguarsi. Un altro equipaggio, dopo aver prontamente raccolto il panetto (poi risultato contenere effettivamente hashish del peso di 100 gr. lordi), si è posto all’inseguimento dei due uomini.

Una volta raggiunto e fermato il mezzo gli operatori hanno identificato gli occupanti dell’autovettura e li hanno sottoposti ad una perquisizione personale, estesa anche all’auto, a bordo della quale sono stati rinvenuti 2 piccoli involucri contenenti eroina e 2 piccoli involucri contenenti cocaina.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro ed i due uomini sono stati tratti in arresto per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Su disposizione del P.M. di turno, sono stati accompagnati presso le rispettive abitazioni, in stato di custodia cautelare, in attesa di essere condotti dinanzi al Tribunale Ordinario di Cagliari per il giudizio con rito direttissimo che si terrà nella mattinata odierna.

Compagnone era già stato tratto in arresto dagli Agenti della Squadra Volante del Commissariato di Iglesias lo scorso 11 giugno per il medesimo reato.


In questo articolo: