Cisl, Paderi: “Demuro un Leonardo di Caprio in Sardegna”

Davide Paderi fa il punto dei rapporti tra Cisl Comparto Regione e l’Assessore agli Affari Regionali Gianmario Demuro

“La Cisl funzione pubblica del comparto Regione ironicamente, ma non troppo, propone Demuro per l’Oscar per la migliore recitazione e inconcludenza. Un Leonardo di Caprio anche in Sardegna.
 
Il volantino racconta in tentoni sintetici una situazione di rottura e dialogo interrotto, per carenza di contenuti e risposte. Per le riforme e le professioni. Dopo mesi di tentativi di dialogo e pazienza la Cisl, sindacato guida del comparto regione, ha deciso di interrompere le relazioni sindacali con Demuro, perché ritiene inutile perdere tempo con un Assessore che non chiude un problema e anzi blocca le intese raggiunte. Ma ancora peggio non propone nulla per la vera e urgente Riforma della Regione. Con altri assessori il dialogo è positivo e concreto, con Demuro invece no”.

Il coordinamento del comparto regione della Cisl ha scelto una linea dura e di mobilitazione perché la situazione e davvero assurda e ingestibile.

 Davide Paderi