Cina, sale a 56 il numero dei morti: 2mila i malati

Da domani le agenzie di viaggio cinesi non potranno più vendere prenotazioni di hotel o soggiorni di gruppo, un’altra delle misure adottate per cercare di limitare il contagio

E’ salito a 56 il numero dei morti per il coronavirus in Cina, dove sono circa 2.000 le persone contagiate. Il bilancio è stato aggiornato dalle autorità a poche ore dall’intervento del presidente Xi Jinping  che aveva parlato di allargamento dell’epidemia e di situazione grave.    

Da domani le agenzie di viaggio cinesi non potranno più vendere prenotazioni di hotel o soggiorni di gruppo, un’altra delle misure adottate per cercare di limitare il contagio.

Continua a leggere su https://www.agi.it/estero/virus_cina_56_morti_2_000_i_malati-6948037/news/2020-01-26/


In questo articolo: