Ciao, ciao neve: le temperature miti hanno già fatto svanire il sogno di un fine inverno imbiancato

Giochi con la neve solo in alta quota, il sole e le temperature più miti hanno già fatto svanire il sogno di un fine inverno imbiancato.


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Ciao, ciao neve: i bimbi che giocavano felici per le vie dei paesi del centro Sardegna devono accontentarsi di guardare dalle finestre di casa le cime dei monti più alti ancora imbiancate: resiste bene il Bruncu Spina, ma nei comuni come Fonni, Tonara e Desulo è tutto come prima. Per chi sperava in un fine settimana all’insegna di scarponi e giacconi per far fronte al gran freddo, deve rimandare sogni e aspettative: il sole e le temperature più miti preannunciano la stagione imminente della primavera, segnando, se non ci saranno dei colpi di scena, camminate in campagna e gite al mare. Niente è perduto, comunque, marzo, si sa, è pazzerello: si confida, quindi, nelle prossime settimane per un colpo di coda della fredda stagione che, quest’anno, è stata caratterizzata soprattutto dalla siccità.