Ciak si gira, nel Castello blindato: un film nel cuore di Cagliari

Divieti di sosta e transito in tutto il quartiere per permettere di girare le scene della serie Tv  commissionata dalla Rai fiction alla Film commission

Il quartiere Castello di Cagliari al centro della serie Tv Rai fiction di due episodi ambientata in Afghanistan, dove un contingente di alpini si trova per una missione di pace. Parte delle scene del film, intitolato “Limbo”, vengono girate in Sardegna: oggi a Cagliari tra le vie storiche di Castello, e nei prossimi giorni nel Sulcis, tra Iglesias e Nebida. Questo perché i paesaggi sardi ricordano molto quelli afgani. Il resto della serie Tv verrà registrato a Roma e dintorni. Le riprese a Cagliari continueranno fino a tarda sera tra via Santa Croce, via Corte d’Appello e le scalette di Santa Croce dove è prevista una scena di simulazione di sparatoria.

Per permettere la registrazione del film sono stati istituiti una serie di divieti. È vietata la sosta e la fermata in via dei Genovesi, dalle 7 del mattino alle 20,30, nel lato destro e sinistro dal civico 127 all’incrocio con via Fiume e via Porcell. Alla stessa ora verrà istituto il divieto di sosta e fermata e blocchi temporanei al transito veicolare, in via Santa Croce nel lato destro e sinistro dall’angolo con via dei Genovesi fino al Libarium. Divieto di sosta e fermata, e blocchi temporanei al transito, in via Corte d’Appello, dall’angolo con via Stretta fino alle scalette di Santa Croce. Divieti anche nella salita di Santa Margherita fino all’altezza di via Cammino Nuovo.


In questo articolo: