Cerca di proteggere dal fuoco la casa di riposo, un uomo muore stroncato da un infarto a Capoterra

Dramma durante il vasto incendio che ha colpito le campagne attorno a Poggio dei Pini e un’azienda agricola. Un uomo ha cercato di arginare il fuoco ma è stramazzato al suolo: inutili, purtroppo, i soccorsi del 118

 

Un uomo è morto, stroncato da un infarto, durante l’incendio che ha colpito le campagne tra Capoterra e Poggio dei Pini e che ha creato molti danni ad un’azienda agricola e ad un ovile. Stando a quanto si apprende, la vittima ha cercato di bloccare l’avanzata delle fiamme perché temeva che potessero raggiungere una Rsa, la casa di riposo Telegonia. All’improvviso, però, è stramazzato al suolo. Inutili, purtroppo, come confermano dalla stessa caserma provinciale di Cagliari dei vigili del fuoco, i soccorsi del personale medico del 118.

 

 

 

La tragedia si è consumata a pochi metri di distanza dalle tre squadre dei vigili del fuoco che stavano cercando di domare le fiamme, alimentate anche dal forte vento. Alla fine, fortunatamente, i pompieri sono riusciti ad avere ragione del fuoco e a mettere tutta l’area in sicurezza.


In questo articolo: