Centinaia di beneficiari senza alloggi, studenti in rivolta a Cagliari: occupata la mensa di via Trentino

Interrotto il servizio pranzo. “Centinaia di studenti e studentesse sono risultati idonei non beneficiari di borse di studio e di alloggi; alloggi nei quali la connessione internet è risibile e non permette la didattica”

“Oggi, 25 novembre, occupiamo nuovamente la mensa di Via Trentino”, recita il comunicato degli studenti universitari, “dopo aver interrotto il servizio nel turno pranzo. Rifiutiamo ogni confronto privato tra una delegazione e i vertici dell’ente. Riteniamo che il diritto allo studio non possa essere oggetto di trattative celate ai diretti interessati.

Centinaia di studenti e studentesse sono risultati idonei non beneficiari di borse di studio e di alloggi; alloggi nei quali la connessione internet è risibile e non permette la didattica. È un disagio già segnalato prontamente (e da tempo) attraverso i canali preposti, senza alcun esito. A ciò si aggiunge la questione già evidenziata nei mesi primaverili: chi fu sfrattato dalle case dello studente ancora attende il dovuto indennizzo”.


In questo articolo: