Castiadas, sigillati i chioschi in spiaggia: “A rischio posti di lavoro. Il paese in ginocchio”

Is Fradis, Sonnus Beach e l’hotel Garden Beach. Più un altro chiosco a Santa Giusta, la polizia municipale locale, su mandato della Procura cagliaritana, ha messo i sigilli ai baretti sulla spiaggia di Castiadas. Il reato ipotizzato è violazione delle norme paesaggistiche

Is Fradis, Sonnus Beach e l’hotel Garden Bech. Più un altro chiosco a Santa Giusta, la polizia municipale locale, su mandato della Procura cagliaritana, ha messo i sigilli ai baretti sulla spiaggia di Castiadas. Il reato ipotizzato è violazione delle norme paesaggistiche.

Allarmato il sindaco Eugenio Murgioni: “La vicenda sta creando grande disagio e grosse preoccupazioni all’amministrazione comunale. Tante persone perderanno il posto di lavoro e mancherà anche l’indotto in riferimento all’acquisto dei beni. Per non parlare dei servizi essenziali in spiaggia come i bagni e bagnini, già la stagione è partita male”, conclude, “questo potrebbe dare la mazzata definitiva e mettere in ginocchio l’economia del paese dove soltanto agricoltura e turismo riescono a dare da mangiare alle famiglie”.


In questo articolo: