Castello, sos a Truzzu dal quartiere nel degrado: “Siamo completamente abbandonati”

La lettera aperta al sindaco dei residenti di Castello: “Segnaletica stradale confusa e da decenni non rinnovata, idem per la esigua presenza di cartelli indicanti i principali monumenti, transenne ovunque da lustri, da Villa Tigellio , anfiteatro romano , viale Buoncammino e Bastione in condizioni disastrate , mancanza di bagni pubblici…”

Egr Sig Sindaco,
anche a nome di tutti i residenti di Castello , Le segnalo il disagio dei residenti  ed il totale abbandono  in cui versa l’intero quartiere .
Totale mancanza di parcheggi , i pochi spazi riservati ai residenti perennemente occupati dai non residenti ! , ascensori non funzionanti peraltro non consentono di utilizzare i parcheggi a PAGAMENTO  dell’Unione Sarda !
Mancanza totale di controlli da parte della polizia municipale, il cui organico è stato rafforzato nei mesi scorsi .
Segnaletica stradale confusa e da decenni non rinnovata, idem per la esigua presenza di cartelli indicanti i principali monumenti, transenne ovunque da lustri, da Villa Tigellio , anfiteatro romano , viale Buoncammino e Bastione in condizioni disastrate , mancanza di bagni pubblici , rifiuti ovunque , mancanza : bancomat , ufficio postale , mancanza totale di manutenzione strade ed edifici decadenti nel senso letterale del termine , market e recente chiusura unico storico panificio del quartiere , info point chiuso da vent’anni , frotte di turisti disorientati e perplessi ,  a dir poco , nel constatare le pietose condizioni del centro storico più rappresentativo della città e della Sardegna !
LA ESORTO ALL’immediata soluzione delle più importanti problematiche soprattutto quelle a costo ZERO !
Parafrasandola : “FARE IL SINDACO E’ IL PIÙ BEL MESTIERE DEL MONDO” , Aggiungo : sono d’accordo ma , lo FACCIA IL SINDACO NON SOLO PER CASTELLO !!!!
Mi scuso in premessa per la crudezza di espressione ed in alcuni tratti irriverenti delle mie note , tutto questo riflette lo stato d’animo e la tensione dei residenti e di tutta la cittadinanza cagliaritana – NON SE NE PUÒ PIÙ ,
BASTA CON IL CLUB DELLE ENUNCIAZIONI E PROMESSE MAI , MAI , mantenute !!!
In attesa di Sua nel merito ,
Cordialità ,
Antonio Laconi , anche a nome di tutti i residenti


In questo articolo: