Sotto casa della ex con un maxi coltello e un tubo telescopico: arrestato a Cagliari

Sorpreso vicino a casa della ex con un coltello lungo 20 cm e un tubo telescopico, viene arrestato dai carabinieri. Si tratta di un cagliaritano di 70 anni, ecco di chi si tratta

Sorpreso vicino a casa della ex con un coltello lungo 20 cm e un tubo telescopico, viene arrestato dai carabinieri. Intorno alle 22 di ieri sera, la radiomobile dei carabinieri di Cagliari ha arrestato Gianni Coiana, pregiudicato cagliaritano del 1947, per atti persecutori e porto d’armi e oggetti atti ad offendere.
L’uomo, conosciuto ai militari della radiomobile per pregressi atti persecutori nei confronti della ex convivente, veniva sorpreso nei pressi della abitazione di lei creandole un evidente stato d’ansia.
Coiana, bloccato dai militari, veniva sottoposto a perquisizione personale e trovato in possesso di un coltello di circa 20 cm e un tubo telescopico di circa 1 metro e venti.
Pertanto il materiale rinvenuto veniva sequestrato e Coiana arrestato e condotto a Uta.


In questo articolo: