Carbonia, entra nella sede dell’Assl e fa razzia di soldi: 48enne in manette

I poliziotti l’hanno trovato con in mano un piede di porco, una torcia e un sacchetto con dentro oltre cento euro in monete, tutti soldi rubati dagli uffici dell’Assl di piazza San Ponziano. Un quarantottenne è finito in manette, ecco chi è

La polizia ha arrestato Aldo Castoldi, 48enne di Carbonia, pregiudicato, per il reato di furto aggravato. I poliziotti l’hanno sorpreso mentre, in piazza San Ponziano, stava gironzolando fuori dalla struttura dell’Assl. Nascosti in una busta c’erano un piede di porco, una torcia e un sacchetto con dentro 102,45 euro, tutti in monete. Soldi che il 48enne aveva rubato dal distributore automatico di bevande installato dentro gli uffici. L’uomo è finito ai domiciliari e presto dovrà difendersi dalle accuse davanti al giudice.


In questo articolo: