Carbonia, donna picchiata in strada per 50 euro e un telefonino

Arrestato un 52enne di Giba

Arrivare a picchiare una donna per rubarle una borsa e un telefonino.Per soli 50 euro di bottino. Davvero un triste episodio quello avvenuto a Carbonia, e che ha portato i carabinieri all’arresto di Massimiliuano Florius, un 52 enne di Giba. La vittima del furto-aggressione è una ragazza di 31 anni di Carbonia, l’uomo è accusato di rapina e lesioni.    


In questo articolo: