Car sharing, a Cagliari il servizio decolla con 286 utenti in tre mesi

Funziona il car sharing, l’auto che prendi in affitto nel centro di Cagliari: i dati diffusi oggi dal Comune

Prende piede a Cagliari l’utilizzo del Car sharing. I dati non mentono: sono 286 gli utenti che fino a marzo di quest’anno hanno utilizzato il servizio. I veicoli presenti in città sono 22 di cui uno scooter e le stazioni presenti sono 11. Entro luglio, il comune ha previsto un incremento del numero di veicoli, fino a 55, e di stazioni che diventeranno quasi il doppio. “Il servizio conta attualmente 240 membri Playcar, corrispondenti a 286 drivers, e circa il 90% di questi sono privati. I restanti sono aziende”, afferma Benedetta Sanjust, ingegnere che si è occupata dell’analisi. Il servizio si sta diffondendo rapidamente sul territorio: “Rispetto ai dati del 2014, primo anno di esercizio, il numero di tessere è più che triplicato, circa il 200% in più, che, se si dovesse mantenere tale, anche in considerazione dell’ampliamento dell’offerta, permetterebbe di raggiungere circa 500 iscritti per la fine dell’anno”, afferma. Quasi la totalità degli utenti vive in Sardegna e provengono da Cagliari, Quartu Sant’Elena, Selargius, Capoterra. L’età varia da un minimo di 21 anni, limite di età minimo per potersi iscrivere al servizio, ad un massimo di 79. Insomma, il servizio promette bene e risulta essere un ottimo alleato della mobilità eco-sostenibile. 


In questo articolo: