Cappellacci: “La Regione dia un letto al giovane di Teulada affetto da tetraparesi”

La Giunta si vanta di risparmi che non esistono o che vengono fatti sulla pelle di chi soffre”. Così Ugo Cappellacci, coordinatore regionale di Forza Italia, interviene sul caso denunciato a Teulada dalla madre di un ragazzo che soffre di tetraparesi spastica

“La Giunta si vanta di risparmi che non esistono o che vengono fatti sulla pelle di chi soffre”. Così Ugo Cappellacci, coordinatore regionale di Forza Italia, interviene sul caso denunciato dal nostro giornale dalla madre di un ragazzo di Teulada che soffre di tetraparesi spastica. “Mandano comunicati stampa per auto-incensarsi e poi i pazienti e i loro familiari sono costretti a pagare di tasca farmaci e perfino la carta igienica negli ospedali. I fatti di Teulada però suscitano una profonda indignazione e non sono tollerabili: se il paziente ha necessità di un letto adeguato alla sua situazione – evidenzia l’esponente azzurro- non si può umiliare la madre, fornendo un contributo insufficiente e lasciando di fatto sola una famiglia che soffre. E’ un fatto di coscienza, di buonsenso prima che politico. Invitiamo i paladini del finto risparmio – ha concluso Cappellacci- a intervenire subito, a rimediare a questa grave ingiustizia e chiedere scusa a chi l’ha subita”.