Capoterra, sorpreso con 50 grammi di Hashish: nei guai minorenne

Arrestato a soli 16 anni per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti

Intorno alle 19 di ieri, i carabinieri della stazione di Capoterra, hanno arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio un minore cagliaritano  di 16 anni. I militari, impegnati in un ordinario servizio di pattuglia per il centro abitato, sono stati insospettiti dallo strano comportamento del giovane. A ben ragione, sottoposto a perquisizione personale lo hanno trovato in possesso di 50 grammi circa di Hashish suddivisi in 36 dosi già pronte per lo spaccio. Il minore quindi è stato immediatamente portato in caserma e successivamente tradotto presso il carcere minorile di Quartucciu.