Capoterra, rimpasto nella giunta Dessì: Mallus e Arrais neo assessori

Cambio nella guardia nella giunta di Capoterra

Rimpasto in giunta dietro l’angolo a Capoterra. Cambio della guardia nella giunta Dessì: in pole position Nuccio Arrais, che tornerà a guidare il delicatissimo settore dell’Urbanistica. In un momento importantissimo per quanto riguarda il Puc e soprattutto la scelta sui nuovi centri commerciali, sui quali si discute tantissimo a Capoterra in questo periodo. Ai Servizi Sociali dovrebbe andare invece Giacomo Mallus, una new entry importante dopo dieci anni da consigliere. Il tutto provocherà ripercussioni anche sul consiglio comunale, dove invece faranno ingresso i primi dei non eletti:si tratta di Veronica Pinna e Leopoldo Marrapese, guardacaso due ex assessori proprio nella giunta Dessì. Resta da vedere se il nuovo rimpasto serviràdavvero a rinsaldare gli equilibri della maggioranza. L’ingresso di Marrapese in consiglio comunale consentirà alla maggioranza di avere un voto in più utile sul Pc, dove le incompatibilità sono tante in aula. Ma nel Pd non c’è grande entusiasmo: Wfisio Demuru, ilpiù votato alle elezioni, aveva chiesto infatti un assessore tecnico in grado di rilanciare i Servizi Sociali. Ma non è stato accontentato e non avrà dunque un rappresentante diretto nella macchina amministrativa. “Ora però dobbiamo lavorare per rilanciare l’economia di quello che è uno dei dieci paesi più importanti della Sardegna- spiega Demuru- per questo saranno importanti le scelte strategiche e le ricadute occupazionali sul territorio. Preservando però le attività esistenti, che vanno difese”.  


In questo articolo: