Capoterra piange un morto di Coronavirus, il sindaco: “Dobbiamo scongiurare nuove vittime”

Lacrime in città per la scomparsa di un residente risultato contagiato dal virus. Il sindaco Dessì: “Massimo rispetto delle regole per evitare nuovi malati e vittime”

Capoterra fa i conti con il dolore di una morte legata al Coronavirus. Un residente in città, infatti, è deceduto e la sua scomparsa è stata segnalata dall’Ats, al sindaco Dessì, come “decesso per Covid-19”. Non solo: a Capoterra ci sono anche cinque nuovi casi di contagio. Una situazione, quella attuale, che porta il primo cittadino a lanciare, nuovamente, in breve ma chiaro appello: “Nel manifestare il cordoglio di tutta la cittadinanza, richiamo tutti i cittadini capoterresi al massimo rispetto delle prescrizioni anti contagio, al fine di contenere il numero di nuovi malati e scongiurare il rischio di nuove vittime”.


In questo articolo: