Capoterra piange Oreste Pili, addio al grande studioso e politico sardista

Capoterra in lutto per la scomparsa dello stimato studioso sardista. Nato nel 1953, era insegnante di lingua sarda e tedesca ed esponente storico del Psd’Az


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Capoterra in lutto per la scomparsa di Oreste Pili. Il grande studioso sardista. Oreste Pili, nato a Capoterra 1953, era insegnante di lingua sarda e tedesca e un uomo politico stimatissimo nella cittadina dell’hinterland cagliaritano. Ha insegnato la Lingua sarda e linguaggi amministrativi all’Unversità e ha svolto un ruolo importante nella creazione del Comitato Scientifico che avrebbe poi redatto le Arrègulas po ortografia, fonètica, morfologia e fueddàriu de sa Norma Campidanesa de sa Lìngua Sarda, regole adottate ufficialmente dalla Provincia di Cagliari nel 2010, come si legge nella biografia delle edizioni grafica Parteolla. È stato Presidente dell’Acadèmia de su Sardu onlus e assessore alla Lingua Sarda del Comune di Capoterra dal 2006 al 2011, dove si è adoperato attivamente per la diffusione del bilinguismo. Con lui scompare una figura fondamentale del sardismo e dell’indipendentismo del dopoguerra.


In questo articolo: