Capoterra piange Oreste Pili, addio al grande studioso e politico sardista

Capoterra in lutto per la scomparsa dello stimato studioso sardista. Nato nel 1953, era insegnante di lingua sarda e tedesca ed esponente storico del Psd’Az

Capoterra in lutto per la scomparsa di Oreste Pili. Il grande studioso sardista. Oreste Pili, nato a Capoterra 1953, era insegnante di lingua sarda e tedesca e un uomo politico stimatissimo nella cittadina dell’hinterland cagliaritano. Ha insegnato la Lingua sarda e linguaggi amministrativi all’Unversità e ha svolto un ruolo importante nella creazione del Comitato Scientifico che avrebbe poi redatto le Arrègulas po ortografia, fonètica, morfologia e fueddàriu de sa Norma Campidanesa de sa Lìngua Sarda, regole adottate ufficialmente dalla Provincia di Cagliari nel 2010, come si legge nella biografia delle edizioni grafica Parteolla. È stato Presidente dell’Acadèmia de su Sardu onlus e assessore alla Lingua Sarda del Comune di Capoterra dal 2006 al 2011, dove si è adoperato attivamente per la diffusione del bilinguismo. Con lui scompare una figura fondamentale del sardismo e dell’indipendentismo del dopoguerra.


In questo articolo: