Capoterra, minacce e percosse alla compagna: la donna scappa e chiama i carabinieri

Minacce e percosse alla compagna, che riesce a scappare alla furia dell’uomo e chiama i carabinieri: momenti di grande paura a Capoterra, scatta un arresto

Minacce e percosse alla compagna, che riesce a scappare alla furia dell’uomo e chiama i carabinieri: momenti di grande paura a Capoterra, scatta un arresto. Nella serata di ieri,, i carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Cagliari hanno arrestato un pregiudicato di origine campana: si tratta di Corrado Andreozzi, classe ’84, residente a Capoterra, per reato di maltrattamenti in famiglia e porto di oggetti e armi atti ad offendere.
La compagna dopo aver subito minacce e percosse, scaturita da una discussione e per futili motivi, sarebbe riuscita a divincolarsi chiamando immediatamente il soccorso dei militari dell’arma che sono arrivati subito sul posto. Qui i carabinieri, all’atto dell’intervento, hanno recuperato 3 coltelli da cucina e un bastone in legno che  hanno subito sottoposto a sequestro. Il pregiudicato è stato tradotto immediatamente presso il carcere di Uta.


In questo articolo: