Capoterra, la lunga corsa del Puc: approvate altre 47 osservazioni

Un piano urbanistico “partecipato” a Capoterra

Continua la lunga crosa del oiano urbanistico a Capoterra. Una corsa partita negli anni 60, e che ora sembra al rush finale. Nell’aula consiliare di Capoterra questa mattina si è tenuto il Consiglio per discutere le osservazioni dei cittadini al PUC.
Il Presidente del Consiglio Efisio De Muru fa un primo bilancio: “Sono state discusse, votate e approvate 47 osservazioni su 103 mentre per altre 6 si è reso necessario un’ulteriore esame della Commissione Urbanistica. Quelle saranno viste nuovamente il 24 Febbraio alle 9,30”.
“Abbiamo lavorato in maniera serena,riuscendo a votare -quasi- all’unanimità le osservazioni e procedendo in maniera veloce”, dichiara il consigliere Roberta Marcis.
Anche il consigliere comunale Silvano Corda mostra ottimismo:”Sono molto soddisfatto per le osservazioni che abbiamo discusso, approvato e respinto,in base alle norme di legge. Ottima la gestione da parte del Presidente del Consiglio, che conduce il lavoro in modo impeccabile”.


In questo articolo: