Capitana, trovata da un sub una pistola dei primi del ‘900

Capitana, recuperata una pistola dei primi del 1900


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Capitana, recuperata una pistola dei primi del 1900.

Nella mattinata di sabato un sub impegnato in un’immersione nelle acque vicine all’hotel “Sighentu”, a Marina di  Capitana, ha trovato una pistola risalente all’anno 1910.

Dai primi accertamenti effettuati dal personale del Commissariato di Polizia di Quartu Sant’Elena si dovrebbe trattare di un modello marca Browning calibro 7,65 prodotto dal 1899 in Belgio. Questo modello di pistola ebbe ampia diffusione anche nel mercato civile, ma la sua celebrità venne conquistata quando moltissimi eserciti, d’Europa e non solo,  la utilizzarono come arma in dotazione ai militari durante i conflitti della prima e seconda guerra mondiale. 

Lo stato dell’arma, completamente arrugginita, fa ritenere che sia finita in mare svariati anni addietro.  

La pistola, che sarà messa a disposizione degli organi preposti per le necessarie verifiche, è stata presa in consegna dal personale del Commissariato che ne curerà gli accertamenti per eventuali sviluppi di importanza storica. 


In questo articolo: