Caos in Consiglio per il banchetto di Sardara, Pais contro il centrosinistra: “State facendo un atto di violenza”

Urla e proteste tra i banchi per il caso-caos del pranzo in ristorante in zona arancione. I consiglieri di centrosinistra chiedono che parli Solinas e arrivano davanti al banco della presidenza, il presidente leghista Pais: “State dando un pessimo esempio”. A vuoto i richiami a non assembrarsi, la seduta viene sospesa.

Il Consiglio regionale finisce nel caos per il caso del banchetto di Sardara, l’ormai famoso pranzo in ristorante in zona arancione che ha visto la partecipazione di nomi eccellenti della Regione e della sanità. Clima roventissimo, urla e proteste tra i banchi. I consiglieri regionali di centrosinistra hanno chiesto, a più riprese, l’intervento di Christian Solinas: niente da fare, e allora lavori sospesi. Ma dopo interminabili minuti di tensione, i consiglieri hanno raggiunto il banco della presidenza e il presidente del Consiglio Michele Pais ha tuonato: “State facendo un atto di violenza, state dando un pessimo esempio, pessimo esempio”. A vuoto ogni tentativo di far proseguire i lavori dell’Aula, i richiami alla calma e a non assembrarsi si sono rivelati inefficaci.


In questo articolo: