Cammino Nuovo,ancora polemiche sui parcheggi:spreco di denaro pubblico

Non si placano le polemiche a seguito dell’aggiudicazione dell’appalto per il parcheggio sotto le mura, gli attivisti del Presidio Piazzale Trento:”Sperpero di denaro pubblico e nessun vantaggio per la cittadinanza. Siamo preoccupati per le mura.”


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Non si placano le polemiche dopo l’aggiudicazione dell’appalto per il parcheggio di via Cammino Nuovo. Dopo l’associaizone Legambiente, anche gli attivisti del Presidio Piazzale Trento di Cagliari che fin dal 2014 si battono contro  alla realizzazione dell’opera, si fanno sentire. Si riaccnede quindi il malcontento a Cagliari per questo progetto che secondo molti minerebbero la salvaguardia del centro storico e delle sue mura.
“Riteniamo assurda la costruzione di un parcheggio in pieno centro storico- affermano. Oltre allo sperpero di risorse pubbliche non vediamo possibili vantaggi per la cittadinanza né alcun incentivo all’utilizzo di un mezzo collettivo. Siamo preoccupati per la salvaguardia delle mura di Castello”. 
 
 


In questo articolo: