Calasetta,ingoia un tappo e rischia di soffocare: salvato dai militari

Disavventura per un giovanissimo a Calasetta, salvato miracolosamente dai carabinieri: il padre scrive due lettere di ringraziamento agli eroici militari

Ingoia un tappo e viene salvato miracolosamente dai carabinieri: disavventura per un giovanissimo di Calasetta, dove il padre per ringraziare i militari del grande gesto ha scritto ben due lettere di ringraziamento ai carabinieri. I militari hanno infatti effettuato la “manovra di Heimlich” liberando la gola del ragazzo che stava per soffocare dopo avere ingerito il tappo di una bottiglia.


In questo articolo: