Cala Moresca, 21enne cade dalla scogliera e precipita per 15 metri: all’ospedale con un trauma cranico

Il giovane è stato soccorso dal gruppo alpino e speleologico e trasportato dal 118 all’ospedale di Nuoro

Un ragazzo di 21 anni ha rimediato un trauma cranico dopo essere caduto per15 metri sulla scogliera di Cala Moresca. Questo lo scenario di soccorso sul quale ieri sono intervenuti i nostri della Stazione Alpina dell’Ogliastra, in supporto tecnico all’elisoccorso per le operazione di salvataggio. Presenti anche i soccorritori del 118 e i Vigili del Fuoco, con i quali sono state portate avanti le operazioni di recupero, coordinate dall’equipe dell’elisoccorso: il paziente è stato posizionato nella barella spinale e sono state predisposte tutte le manovre per la sua evacuazione.

Impossibile recuperare il giovane in elicottero, e solo grazie all’uso di tecniche alpinistiche è stato possibile calare la barella al livello del mare e caricarla sul gommone dei Vigili del Fuoco di Tortolì. Il paziente è stato trasportato al porto e affidato all’ambulanza medicalizzata del 118 per il successivo trasferimento all’ospedale di Nuoro.

 


In questo articolo: