Cala Giunco, ragazza 30enne rischia di annegare in spiaggia: salvata

Una donna sarda di 30 anni accusa un malore in spiaggia, nella bellissima Cala Giunco. Viene salvata dall’intervento dei medici del 118 da un principio di annegamento


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Una donna sarda di 30 anni accusa un malore in spiaggia, nella bellissima Cala Giunco. Viene salvata dall’intervento dei medici del 118 da un principio di annegamento. La ragazza è stata portata in ospedale con un codice verde, medici e infermieri sono riusciti a evitare il peggio subito, grazie all’intervento immediato dell’ambulanza a ridosso della spiaggia, davanti a tantissimi bagnanti.


In questo articolo: