Cagliaritano beffato, clonata la carta di credito: “Due euro spesi in un ristorante in Usa, le hanno catturato i dati online”

E’ la brutta disavventura capitata a un 46enne cagliaritano, che si è visto rubare online i dati della sua carta di credito. E qualcuno li ha utilizzati in Usa facendo il primo acquisto in un ristorante, due euro di prova per poi passare quasi certamente a un salasso ben maggiore. Ecco cosa è successo

Cagliaritano beffato, clonata la carta di credito: “Due euro spesi in un ristorante in Usa, le hanno catturato i dati online”. E’ la brutta disavventura capitata a un 46enne cagliaritano, che si è visto rubare online i dati della sua carta di credito. E qualcuno li ha utilizzati in Usa facendo il primo acquisto in un ristorante, due euro di prova per poi passare quasi certamente a un salasso ben maggiore.

“A quel punto devo dire che Banca Intesa è stata efficiente perchè mi hanno subito bloccato la carta di credito senza che neanche lo sapessi- racconta a Casteddu Online lo sfortunato e involontario protagonista della vicenda, N.I.- hanno identificato come sospetta quella operazione in America. L’ho scoperto per caso, facendo una normale operazione di pagamento in una farmacia a Cagliari. “Transazione negata”, mi è comparsa questa scritta che mi ha subito insospettito. Non potevo certo avere superato il limite mensile. A quel punto ho telefonato al numero verde della mia banca e mi hanno detto: “Sì, l’abbiamo bloccata noi. Qualcuno ha catturato online i dati della sua carta di credito e ne aveva in pratica realizzato una speculare: faccia attenzione quando fa i pagamenti online, usi il più possibile le carte virtuali, per non incorrere in situazioni spiacevoli di questo tipo. Ora le emettiamo subito una nuova carta. Denuncerò tutto anche alle forze dell’ordine”.

Il titolare della carta di credito racconta che nell’ultimo periodo aveva acquistato online semplicemente un biglietto aereo e una ricarica telefonica. Ma i pericoli della Rete sono enormi: con abilità, qualcuno è riuscito a catturare quei dati e a rubarli. Ed era pronto con ogni probabilità a svuotargli il conto corrente.

 


In questo articolo: