Omicidio a Firenze, arrestato un cagliaritano: “Ha ucciso il vicino a coltellate”

Bernardino Lai, 74enne cagliaritano, residente nel capoluogo toscano è stato arrestato con l’accusa di aver aggredito e ucciso con un coltello il proprio vicino di casa

E’ stato fermato dalla squadra mobile del capoluogo toscano Bernardino Lai, 74enne cagliaritano, residente a Firenze. Secondo la polizia ha ucciso un vicino di casa a Firenze. L’accusa è quella di omicidio aggravato. Sarebbe lui dunque, scrive il quotidiano La Nazione, l’autore dell’omicidio del 62enne Fulvio Dolfi, vicino di casa di Lai, trovato senza vita nel proprio appartamento il 24 luglio scorso.


In questo articolo: