Cagliari, riparato il guasto alle rete idrica: giornata di disagi a Sant’Avendrace

Completata la riparazione: si sono conclusi verso le 17 i lavori di riparazione della condotta idrica in viale Sant’Avendrace interessata, nelle prime ore della mattina, da un guasto improvviso. I tecnici hanno avviato le operazioni di riparazione con la sostituzione integrale di un tratto di sei metri

Si sono conclusi verso le 17 i lavori di riparazione della condotta idrica in viale Sant’Avendrace interessata, nelle prime ore della mattina, da un guasto improvviso. Le squadre di Abbanoa sono immediatamente entrate in azione. Preliminarmente sono state eseguite le manovre in rete che hanno consentito di garantire il servizio alle utenze interessate tramite i collegamenti secondari della rete: eventuali cali di pressione sono stati limitati nei piani alti dei palazzi.

Isolato il tratto interessato, i tecnici hanno avviato le operazioni di riparazione con la sostituzione integrale di un tratto di sei metri. Sono attualmente in corso le manovre di riempimento della condotta principale per ripristinare il servizio a pieno regime.

 L’intero  vecchio anello di distribuzione che va da via Maddalena sino a via San Michele (una serie di condotte in ghisa grigia con sessant’anni di attività alle spalle) è destinato a essere sostituito integralmente. Saranno investiti 1,4 milioni di euro dei fondi Cipe 79 che Abbanoa ha ottenuto come premialità per gli obiettivi raggiunti nel Servizio idrico integrato. In particolare, il tratto di viale Sant’Avendrace sarà eseguito in concomitanza dei lavori di rifacimento dell’asse stradale programmati dal Comune. Da anni tra il Municipio di via Roma e Abbanoa si sta portando avanti il “Progetto Cagliari” che prevede la sistemazione dei sottoservizi in tutte le strade interessati da cantieri relativi alle sistemazioni stradali. L’obiettivo è limitare i disagi concentrando gli scavi in un unico periodo.