Cagliari, allarme in via Sonnino: discariche e covi di tossicodipendenti davanti al Comune

I commercianti di via Sonnino denunciano una vera e propria e discarica a cielo aperto, di fronte agli uffici del municipio. Cumuli di spazzatura maleodorante e angoli bui sfruttati come rifugi dai tossicodipendenti. I negozianti chiedono un intervento urgente dal Comune

I commercianti di via Sonnino denunciano una vera e propria e discarica a cielo aperto, di fronte agli uffici del municipio. Cumuli di spazzatura maleodorante e angoli bui sfruttati come rifugi dai tossicodipendenti. I negozianti chiedono un intervento urgente dal Comune. Si sono anche rivolti al primo cittadino Paolo Truzzu che, però, stando ai commercianti della zona, non avrebbe risposto.


In questo articolo: