Cagliari, via Alghero “galleria d’arte” con le opere degli studenti dell’artistico

I ragazzi e le ragazze del Foiso Fois espongono le loro creazioni nelle vetrine dei negozi: in arrivo sculture sulle orme del ceramista cagliaritano Salvatore Fancello. “È tra i primi casi in Italia di una strada dello shopping che si trasforma in una galleria artistica”

Di Paolo Rapeanu

Tante sculture con personaggi “rivisitati” del ceramista cagliaritano Salvatore Fancello. Tutto con sfumature pasquali, a meno di un mese dalla ricorrenza. Succede in via Alghero: le vetrine dei negozianti accolgono le opere degli studenti del liceo artistico Foiso Fois. A partire dalla prossima settimana sarà possibile ammirare le creazioni di tanti giovani artisti, posizionati tra un giubbotto e una gonna. Il “matrimonio” tra commercio e arte in una delle principali strade dello shopping cagliaritano rappresenta uno tra i primi casi in tutta Italia.
“Le vetrine diventano il mezzo di promozione dei lavori dei ragazzi dell’artistico, grazie soprattutto all’impegno di Mimmo Domenico di Caterino, di altri docenti e dei dirigenti del Foiso Fois. Artì è un progetto che vuole continuare, mese dopo mese, e che vuole fare da apripista per altre strade anche in altre città”, spiega uno dei promotori dell’iniziativa, Pierluigi Mannino.


In questo articolo: