Cagliari, tre scuole svaligiate in una notte: rubati migliaia di euro e gioielli

Il De Sanctis, il Pertini e l’Azuni “visitati” dai ladri nel giro di una notte, il bottino è ingente. Carabinieri sulle tracce dei malviventi: “Potrebbero essere stati ripresi dalle telecamere”

Tre furti compiuti in tre scuole diverse di Cagliari, tutto nel giro di una notte. I malviventi sono entrati nell’istituto De Sanctis-Deledda, al Pertini e all’Azuni, riuscendo a rubare computer e, anche gioielli e denaro chiusi in alcune casseforti. Il bottino è ingente e sfiora i diecimila euro, stando alla stima fatta dai carabinieri della compagnia cittadina, intervenuti in tutte e tre le strutture per svolgere gli accertamenti e le verifiche del caso. L’Azuni, inoltre, è stato già “visitato” dai ladri altre due volte nel giro degli ultimi sette giorni. I militari sono sulle tracce dei delinquenti anche grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza. Dietro la scia ravvicinata di furti potrebbero esserci gli stessi “protagonisti”.


In questo articolo: