Cagliari, via al toto assessori: in pole Sorgia, Tocco e Angius

Tocco e Sorgia si contendono anche la presidenza del consiglio. Angius potrebbe andare all’Urbanistica e diventare vicesindaco, Gabriella Deidda verso le Politiche sociali. Sicuro l’ingresso di Alessio Mereu, Fdi. Il nome di Filippo Murru per la quota Lega dell’esecutivo di Truzzu

E ora via al toto giunta. In attesa del riconteggio e delle definitiva proclamazione del sindaco e dei nuovi consiglieri comunali impazza il toto assessori. Le trattative per la formazione delle giunta Truzzu non sono partite, ma circolano i primi nomi.

Per la presidenza del consiglio comunale in corsa Edoardo Tocco, il più votato alle ultime elezioni e a contendergli il posto Alessandro Sorgia (Psd’Az), in rampa per l’ingresso anche per l’ingresso in giunta (Programmazione). Circolano per l’esecutivo anche i nomi di Alessio Mereu, Fdi (Lavori Pubblici), Gabriella Deidda, Psd’Az che potrebbe andare alle Politiche sociali (o alle Attività produttive) e Giorgio Angius (Riformatori) per l’Urbanistica. Angius è il favorito per la delega da vicesindaco e i Riformatori potrebbero portare in giunta anche Rita Dedola.

Enrica Endrich è il nome che circola per la Cultura, assieme a quello di Antonello Angioni (Sardegna 20 Venti). Mentre Filippo Murru potrebbe diventare assessore in quota Lega nell’esecutivo cagliaritano.


In questo articolo: