Cagliari, tenta il furto ma perde l’equilibrio e precipita dal terzo piano: 22enne gravissimo

Un giovane è in gravi condizioni dopo essere precipitato dal terzo piano di un palazzo durante un tentativo di furto

Un giovane è in gravi condizioni dopo essere precipitato dal terzo piano di un palazzo durante un tentativo di furto.

E’ avvenuto nella notte a Cagliari, in viale Sant’Avendrace: il giovane, un cagliaritano di 22 anni, ha cercato di introdursi nell’appartamento di un’anziana donna passando attraverso la finestra delle scale condominiali e poi dal balcone della cucina.

Tuttavia, nell’atto di scavalcare il cornicione, ha perso l’equilibrio ed è precipitato dal terzo piano nel cortile del palazzo procurandosi lesioni gravissime.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il personale medico del 118 che hanno trasportato il ferito all’ospedale SS. Trinità dove si trova ricoverato.


In questo articolo: