Cagliari, tamponi rapidi al Businco con l’ok del medico o del pediatra: “Così elimiamo le code”

Tamponi rapidi drive-in al Businco per tutti, accordo tra Brotzu e un gruppo di medici. I test antigenici disponibili dal lunedì al venerdì dalle 12 alle 14: i dettagli

Grazie a un accordo siglato tra l’Arnas G. Brotzu e un gruppo di medici di medicina generale, è attivo il servizio drive in di tamponi rapidi antigenici Covid-19. Il servizio, attivo dal lunedì al venerdì dalle 12 alle 14, è rivolto ai pazienti dei medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta in Sardegna, reso possibile grazie alla collaborazione dell’azienda ospedaliera che  ha messo a disposizione la sede.
Come spiega Giampaolo Meloni, capofila del gruppo di medici aderenti all’iniziativa, “con questo progetto di cui faccio parte insieme ai colleghi Wilma Mele, Lucia Meloni e Gavino Piga, intendiamo agevolare i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta che non dispongono di uno studio medico idoneo per l’esecuzione del tampone Covid-19.  Potranno inviare al servizio i propri assistiti che necessitano di effettuare il tampone tramite prenotazione. Questo sistema ci permette di non creare code e di effettuare il test in tutta sicurezza. Una iniziativa che, ci auspichiamo, consentirà di rispondere prontamente alle esigenze di un grande numero di pazienti e rappresentare un progetto pilota per l’intera Sardegna, in grande sofferenza per la pandemia di Coronavirus.”
“Un importante lavoro di collaborazione” – spiega Paolo Cannas, commissario dell’Arnas G. Brotzu- “che permette in questo modo di alleggerire il peso sul sistema e  allo stesso tempo contribuisce a potenziare l’attività diagnostica e di tracciamento dei positivi.”
I medici interessati dovranno contattare il numero +393515839315 per coordinarsi con il centralino operativo rispetto ai tempi e ai modi di fruizione del servizio.


In questo articolo: