Cagliari ha il suo “Uomo Ragno”: le performance batticuore del “mister x” in calzamaglia

Scala monumenti e pareti, cammina sull’orlo di precipizi: in città esplode la curiosità per un uomo che, travestito da “Uomo Ragno”, compie imprese al limite del rischio. L’avete già visto in giro?

Spunta a Cagliari l’”Uomo Ragno”: il personaggio nato nel 1952 dalla fantasia dello scrittore Stan Lee e dal disegnatore Steve Ditko viene preso a esempio da un anonimo, forse cagliaritano. Travestito totalmente da spider man, si aggira soprattutto nel rione storico cagliaritano di Castello. Una volta sta scalando la parete a lato di Porta Cristina, un’altra volta cammina e fa la verticale sul bordo del bastione del Balice, un’altra volta ancora si mette in posa ammirando il panorama dalla proibitiva altezza del Terrapieno, camminando tra le ringhiere di protezione.

E in città tanti si chiedono chi ci sia sotto la maschera di “Uomo Ragno”. Di lui si sa ancora pochissimo, l’unica traccia possibile per cercare di risalire all’identità del “mister x” è la sua pagina ufficiale Facebook, Spiderman. casteddu.


In questo articolo: