Cagliari, via la spazzatura da via Dolcetta e Sant’Elia. Truzzu: “E anche qui telecamere”

Il Comune continua nella lotta ai cafoni (cagliaritani e dell’hinterland) che, dopo la scomparsa dei cassonetti, stanno insudiciando il capoluogo. “In questi giorni abbiamo ripulito Via Dolcetta e Sant’Elia. E anche qui telecamere”, ha scritto nella propria pagina facebook il sindaco Paolo Truzzu

Prima via del Lentisco, poi via Timavo. E ora Sant’Elia e via Dolcetta. Il Comune continua nella lotta ai cafoni (cagliaritani e dell’hinterland) che, dopo la scomparsa dei cassonetti, stanno insudiciando il capoluogo. “In questi giorni abbiamo ripulito Via Dolcetta e Sant’Elia. E anche qui telecamere”, ha scritto nella propria pagina facebook il sindaco Paolo Truzzu. Dopo la rimozione dei cumuli, come è già capitato in altre zone “sensibili” della città, verrà installato un sistema di videosorveglianza che consentirà all’amministrazione di stanare i maleducati che abbandonano la spazzatura in strada.